classifica

sharing

venerdì 22 novembre 2013

UFO O ESSERE ANGELICO NEI PRESSI DEL SOLE ?

 

Ufo: veivolo o essere angelico nei pressi del Sole? La Nasa smentisce

 Un oggetto misterioso fa rotta verso il Sole? A vedere un video realizzato dalla sonda Stereo-B della Nasa sembrerebbe, ma l'establishmente smentisce parlando solo "artefatti di compressione"...ma intanto l'oggetto si muove...

 

ufo angelo vicino al sole Ufo: veivolo o essere angelico nei pressi del Sole? La Nasa smentisce (vedi video)Un’immagine, che secondo alcuni ritrarrebbe un ufo di grandi dimensioni o un’entità celeste in volo intorno al Sole, è stata registrata dalla sonda Stereo-B della Nasa, impiegata nella missione STEREO, lanciata nel 2006 con il fine di studiare più da vicino il Sole. L’immagine è stata successivamente resa pubblica su Helioviewer.org.
La Nasa, che ha avviato questa missione ormai sette anni fa, con il lancio di due sonde, la Stereo-A e, appunto, la Stereo-B, sarebbe, secondo alcuni, perfettamente al corrente dell’esistenza di queste entità aliene, le quali ruoterebbero e, in certi casi, si fermerebbero nei pressi della superficie solare.Gli scienziati americani avrebbero dati e prove incontrovertibili sull’esistenza di questi UFO, pur avendo sempre smentito le voci, le illazioni e le teorie sulla loro esistenza.L’ultima smentita in merito è, tra l’altro, molto recente: il 24 Ottobre di quest’anno, Joe Gurman, scienziato della famosa agenzia responsabile del programma spaziale americano e impegnato nel progetto SOHO, che ha dichiarato che le presunte entità aliene, le cui immagini sarebbero state catturare dalle sonde eliosferiche SOHO, non sarebbero altro che artefatti di compressione causati da alcuni problemi di natura tecnica verificatesi nell’ultimo periodo.Ora, non sappiamo se le immagini riprese dalla sonda Stero-B ritraggano un ufo, un’entità celeste o più probabilmente un fenomeno del tutto spiegabile dal punto di vista scientifico: quel che è certo è che si tratta in ogni caso di immagini straordinarie ed affascinanti, che meriterebbero un’indagine più approfondita . Link

Nessun commento: