classifica

sharing

domenica 26 febbraio 2017

UFO : TRAVIS WALTON UCCISO E RESUSCITATO DAGLI ALIENI


UFO, ucciso e poi resuscitato dagli alieni: il caso Travis Walton

Storie di UFO e di extraterrestri: un uomo racconta di essere stato prima ucciso e poi resuscitato dagli alieni: lo strano caso Travis Walton è diventato virale. I rapimenti alieni hanno fatto letteratura e sono finite in tante storie che abbiamo visto in TV o al cinema. Ma la storia di Travis Walton merita di essere raccontata, non tanto perché la riteniamo vera, ma perché è davvero singolare. La vicenda è stata raccontata dallo stesso protagonista al giornale The Express.Racconta Travis Walton che nel novembre del 1975, fu rapito dagli alieni. All’epoca Walton aveva 41 anni e faceva il falegname.Mentre lavorava nell’Apache-Sitgraves National Forest, vicino Phoenix, Arizona, fu investito dal classico raggio trattore di startrekiana memoria.Evidentemente, però, qualcosa non funzionò, perché quel raggio lo uccise. Gli alieni, secondo Walton, volevano solo trasportarlo sul loro UFO.Perciò, quando si sono accorti che era morto, gli alieni lo portarono sulla navicella, lo resuscitarono e dopo cinque giorni lo riportarono nello stesso luogo in cui lo avevano prelevato.Ci sono prove dell’accaduto? Il buon Travis sostiene che possono testimoniare l’accaduto tutti i suoi colleghi che fuggirono a gambe levate quando videro il raggio ucciderlo e posarlo sul terreno.Tutta la squadra di falegnami, comunque raccontò la stessa versione alla Polizia e, fino a quando Walton non fece ritorno, gli ufficiali pensavano a un alibi mal costruito per nascondere un omicidio di gruppo.Poi Travis riapparve e raccontò delle cure all’avanguardia che gli avevano ridato la vita, e di alieni dal corpo esile e dal colorito strano. E se i sospetti svanirono, di dubbi sull’accaduto ne restarono tanti. Link

Nessun commento: