classifica

sharing

lunedì 26 ottobre 2015

Il telescopio Kepler ha individuato una centrale energetica aliena nello spazio?

alientech-sh-300x169

Il telescopio Kepler ha individuato una centrale energetica aliena nello spazio?

 

nasa-kepler-mission-spacecraft-img Se le ipotesi che ha immediatamente alimentato fossero confermate, la scoperta fatta dal telescopio Kepler potrebbe essere una tra le più sconvolgenti nella storia dell’umanità. Il telescopio spaziale ha infatti individuato una serie di strani bagliori prodotti dalla stella KIC 8462852, che farebbero pensare alla presenza, intorno all’astro di un artefatto di natura alienaPiù che di bagliori dovremmo in effetti parlare di oscuramenti regolari: la stella, che dista da noi 1481 anni luce, presenta infatti regolari oscuramenti, che vanno dai 5 agli 80 giorni, per l’80% della sua luminosità. La regolarità con cui la stella viene oscurata, e il fatto che l’oscuramento sia limitato nel tempo, fa pensare a un corpo estraneo, che ruoterebbe intorno a KIC 8462852 fermandosi di tanto in tanto. Immediatamente, neanche a dirlo, la notizia ha destato l’attenzione di ufologi e appassionati di caccia agli extraterrestri, ma è stato in particolare il SETI (Search for Extraterrestri Intelligence) a ipotizzare che l’oggetto in questione possa essere un’enorme stazione orbitante realizzata da una civiltà extraterrestre, posta intorno alla stella per “rubarle” energia. Per quanto questa ipotesi sia bizzarra, non vi sono, al momento, alternative altrettanto forti. Inizialmente gli scienziati hanno addirittura pensato a dei dati sbagliati o a dei movimenti anomali del telescopio, ma tutto è risultato perfettamente regolare. C'è chi ipotizza, nel frattempo che si tratti di asteroidi o comete di passaggio, ma a quanto pare il SETI ha in programma di puntare dei telescopi radio verso KIC 8462852 e “ascoltare” di cosa si tratta. E chissà che non sia l'inizio della scoperta del millennio.Link

Nessun commento: