classifica

sharing

giovedì 21 febbraio 2013

COMETA PANSTARRS ANCHE SUI CIELI ITALIANI



Cometa PANSTARRS visibile da marzo nei cieli italiani 


cometa panstarrs terra

Denominata anche Cometa di Pasqua si avvicina al Sistema Solare.Mancano circa due mesi al giorno di Pasqua, che quest’anno sarà il 31 marzo. Proprio in quel mese ci sarà un evento nei cieli che solleticherà l’attenzione di astronomi e cittadini. Infatti, si sta avvicinando al Sistema Solare la cometa C2011/L4, denominata anche Cometa PANSTARRS, nome omonimo al telescopio che l’ha vista per prima situato alle Hawaii (il Panoramic Survey Telescope & Rapid Response System). L’ammasso di roccia e ghiaccio è stato scoperto nel 2011 ed è una cometa non periodica, ovvero ha tempi di ritorno lunghissimi (si calcolano circa 110 mila anni). PANSTARRS, partendo dalla nube di Oort, ha impiegato milioni di anni per raggiungere il Sistema Solare. Purtroppo non si possono fare previsioni sulla sua luminosità in quanto non si conoscono le quantità di ghiaccio, sorgente principale per la formazione delle caratteristiche code.Negli ultimi mesi è stato possibile osservare tramite telescopi una chioma di circa 120 mila chilometri, ma solo con il suo avvicinarsi al Sole, a contatto con alte temperature e venti solari, si potrà capire se sarà davvero spettacolo nei cieli. La cometa sarà visibile durante tutto il periodo di marzo, osservando a occidente dopo il tramonto. Ogni giorno si muoverà verso Nord, attraversando le costellazioni dei Pesci, di Pegaso e di Andromeda. Da aprile, invece, si allontanerà dal Sole riprendendo la via dello spazio profondo, perdendo così di luminosità. Da novembre arriverà la Cometa Ison, che si preannuncia come uno spettacolo puro e luminosissimo. Link

Nessun commento: