classifica

sharing

mercoledì 7 settembre 2011

WIKILEAKS: "SINDACO INCONTRA AMBASCIATORE, CONFERMA VITA EXTRATERRESTRE"

http://img204.imageshack.us/img204/2633/wiky.jpg 

Notizia CUFOM – Wikileaks: “Sindaco incontra ambasciatore, conferma vita extraterreste”!

Vi riportiamo il testo del seguente comunicato stampa, in cui potrete leggere di questa notizia scovata dal nostro ing. Donatello Guerrera, il quale in collaborazione con il presidente dr. Angelo Carannante, ha constatato, che evidentemente qualcuno sà già che gli alieni sono tra noi. Naturalmente si tratta solo di una frase, la quale, tuttavia, lascia davvero pensare. Il lavoro di traduzione di Guerrera è stato prezioso. In pratica si tratta di una notizia prettamente di competenza del CUFOM acronimo di Centro Ufologico Mediterraneo, commissione di diretta emanazione del Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (CUBMGC). Si tratta come detto, di una scoperta fatta analizzando gli archivi rilasciati da Assange su Wikileaks. Il lavoro di traduzione e ricerca è da ricondurre all’ing. Donatello Guerrera proprio in collaborazione col Presidente del CUFOM. Si tratta di una notizia che, se confermata, avrebbe dello straordinario. La traduzione è stata piuttosto interessante e coinvolgente, ma alla fine i due esperti del team sannita hanno ricavato qualcosa di estremamente interessante. Ecco il resoconto. Infatti dopo un tentativo di attacco da parte degli hacker proprio sul sito di Wikileaks, Julian Assange ha deciso di rilasciare l’intero archivio contenente tutte le informazioni classificate e non. Assange ha lasciato la responsabilità agli utenti di trovare le notizie e di diffonderle man mano sulla rete. I cablogrammi sono direttamente scaricabili dal sito http://wikileaks.org/cablegate.html e l’immenso archivio è grande (decompresso) circa 60 GB. Contiene veramente di tutto. I livelli di classificazione dei documenti sono di vario genere: vanno da documenti non classificati fino ai top secret. Logicamente ciò che personalmente premeva a noi del CUBMGC, era trovare documenti inerenti alla vita extraterrestre.........
Il membro del CUFOM, Donatello Guerrera, navigando nell’immenso spazio di notizie di Assange ha trovato qualcosa che lascia alquanto sconcertati. Scaricato l’archivio, alla directory \cablegate-201108300212\cable\20101 si trova un file denominato 10DUSHANBE82. Ebbene il soggetto del file in questione è “Sindaco incontra ambasciatore, conferma vita extraterreste”. È una di quelle notizie che ti spezzano letteralmente il respiro. Però come è nostra abitudine, ci imponiamo di ragionare razionalmente non lasciandoci trasportare troppo dall’entusiasmo. Siamo di fronte ad un commento che sembrerebbe testimoniare addirittura di un incontro già avvenuto con civiltà aliene. Sarebbe la più grande notizia della storia dell’umanità. È vero che siamo di fronte soltanto ad una frase. Ma la questione è la seguente: ogni documento fino ad ora rilasciato da Julian Assange è risultato sempre vero, per quanto scomodo, quindi perché non dovrebbe esserlo questo? Perché forse, è troppo difficile da accettare? Oppure perché i riscontri psicologici potrebbero essere devastanti nella mente dei più scettici e di scienziati estremisti? E anche di questo che si sta occupando il CUFOM. Proprio dell’impatto psicologico di una probabile vita aliena. Questa scoperta sembra incastrarsi alla perfezione con l’ambizioso progetto che il gruppo di ufologi del Centro Ufologico Mediterraneo intende portare avanti. Rimane il fatto di quella affermazione che sembra fatta in maniera convinta e naturale, fatta da Ubaidulloev afferma “sappiamo che c’è vita su altri pianeti, ma dobbiamo fare pace qui prima. “, quasi a voler dire “ prima risolviamo le cose tra di noi, prima saremo pronti ad affrontare una nuova civiltà”, come in fondo è logico che sia. Ad avviso dei citati membri del CUFOM, questa frase rappresenta una goccia di un immenso oceano che è ancora tutto da scoprire, ma per ora la notizia sembra davvero interessante. Naturalmente, il CUFOM si riserva di riunirsi collegialmente al più presto al fine di affrontare ancora più approfonditamente la questione. A breve, aggiornamenti riguardanti la notizia si potranno trovare proprio su questo sito. Di seguito altri importanti chiarimenti. Eccoli:Notizia CUFOM – Wikileaks: “Sindaco incontra ambasciatore, conferma vita extraterreste”!

 Notizia CUFOM - Wikileaks: “Sindaco incontra ambasciatore, conferma vita extraterreste”!
Soggetto: Maggiore incontra ambasciatore, conferma vita extraterreste
Classificato da:Ken Gross, Amasciatore, EXEC, Dos.
Ragione: 1.4(b), (d)


(C) Sommario: In un luogo di incontro comune, il Sindaco di Dushanbe, Mahmadsaid Ubaidulloev ha affermato che, per le prossime elezioni, sarebbe libero e giusto che i contributi per la diga Roghun fossero volontari, e che le perdite subite dagli Stati Uniti in Afghanistan sono state sentite dai tagiki come fossero proprie. Ubaidulloev ha chiesto aiuto a studenti tagiki della Harvard University, ma effettivamente è stata respinta la richiesta di aiuto a trovare una nuova posizione per un anglo americano a Dushanbe. Egli ha affermato l’esistenza di vita su altri pianeti, ma notando che dovremmo concentrarci su risolvere i nostri problemi sulla Terra. Fine riepilogo

Afghanistan : Il 13 gennaio l’ambasciatore ha invitato a Dushanbe il sindaco e Presidente della Camera alta del Parlamento Mahmadsaid Ubaidulloev nel suo ufficio parlamentare. Il sindaco ha iniziato la riunione con un lungo discorso sull’Afghanistan, ringraziando gli Stati Uniti per il contributo e sacrifici fatti lì, e dicendo che le attività degli Stati Uniti sono state molto importanti “ come si entra nel terzo millennio e il 21 ° secolo “. Ubaidulloev ha ritenuto che il principale compito non fosse quello di costruire un senso di identità nazionale tra gruppi eticamente contrastanti, come a suo dire sarebbero gli Stati Uniti i quali quindi sono stati quale esempio di ciò. Egli ha osservato che “la guerra è molto pericolosa”, e ha detto che “sappiamo che c’è vita su altri pianeti, ma dobbiamo fare pace qui prima”.Concludiamo, dopo questo sano entusiasmo, raccomandando sempre la massima prudenza, in quanto non si può attribuire ad una sola frase un significato ridondante. Naturalmente cercheremo di saperne di più tenendovi sempre informati. Link

Nessun commento: