classifica

sharing

sabato 22 aprile 2017

UFO : AVAMPOSTO ALIENO E UMANO SULLA LUNA


 

 Cina: ” Un avamposto Alieno e Umano si trova sul lato oscuro della Luna ed è operativo”

La realtà può essere più inquietante e sconvolgente come sottolineato dal Dr. Michael Salla. Esiste una base militare industriale complessa extraterrestre (MIEC) sulla Luna, ma è gestita da una razza aliena in tandem con gli esseri umani I cinesi hanno rivelato al pubblico una serie di foto e immagini che dettagliano quello che sembra essere un complesso con un ambiente artificiale sulla superficie della Luna. Questa rivelazione dimostra che operazioni segrete sono in corso sulla Luna e che i cinesi possono essere stati in costante contatto con i visitatori alieni. Questo spiega il motivo per cui la Cina ha investito pesantemente in entrambi i radiotelescopi e il loro programma spaziale. Come ha affermato la fonte della rivelazione: “Alcune fotografie rilasciate da un insider, sostiene che la Cina ha rilasciat immagini impressionanti in Alta Risoluzione scattate dalla luna dall’orbiter Chang’e-2, che mostrano chiaramente edifici e strutture sulla superficie della luna.

Immagine correlata
L’anonimo Insider sostiene inoltre che la NASA ha deliberatamente bombardato aree importanti della Luna, nel tentativo di distruggere i manufatti antichi e strutture aliene di origine Anunnaki. Queste basi erano antichi avamposti degli abitanti di Nibiru che sono stati riconvertiti. Gli Anunnaki-Nefilim vengono chiamati “I Guardiani e Creatori dei Mondi” e una delle loro enormi navi spaziali si trova adagiata accanto al  cratere “Iszak D” che si trova appunto nel lato oscuro della Luna e poco più distante da lì una misteriosa stazione spaziale.

Risultati immagini per ALIEN SPACE CRAFT FOUND ON THE MOON
Immagini ancora più incredibili rilasciate dalla Cina, mostrano chiaramente crateri da impatto nucleare e detriti dell’edificio causati da esplosioni dovute appunto a missioni effettuate di nascosto da parte della NASA per distruggere la verità.La Cina si sta muovendo verso la piena divulgazione della realtà extraterrestre e queste immagini sono state analizzate recentemente e sono verificate come “genuine”. Quindi la NASA dovrebbe essere indagata per frode e tradimento. La Cina ha rilasciato tutti i dati delle immagini tratte da Chang’e-2 alcuni mesi fa, speriamo questo è l’inizio di una nuova era.



image

Per decenni, le voci di operazioni segrete di governo e basi aliene sul lato oscuro della luna stanno ora venendo fuori alla luce del giorno. V’è ora una possibilità concreta che i leader della Terra hanno firmato un patto per sfruttare le risorse della Luna, e che altri partner di questo patto possono includere forme di vita aliene che hanno già stabilito basi sulla Luna. Insomma un pacchetto tutto incluso…Tuttavia, sembra esserci un conflitto tra alcune fazioni. La Cina deve avere un motivo per venire improvvisamente fuori con le operazioni lunari e che la NASA deve avere un motivo per bombardare una parte della luna, operazione questa effettuata nel 2009. Tra le immagini rilasciate ci sono le foto provenienti dalla NASA in cui vengno raffigurate varie strutture artificiali differenti sulla luna.

Immagine correlata 
Milton Cooper ex ufficiale della Naval Intelligence, senza peli sulla lingua, ha rivelato che i servizi della US Navy Intelligence Community degli Stati Uniti, hanno una certa conoscenza della base aliena e che è il nome in codice è “Luna”. Lo scopo della base è di estrarre e raccogliere minerali sotterranei sulla luna. Milton parla anche di una flotta aliena guidata da una nave madre enorme, nascosta nella zona in cui gli alieni hanno costruito i loro magazzini di stoccaggio. La flotta spesso invia piccole navette per effettuare una sorta di “scouting”, navette che assomigliano a dischi volanti e che servono per sondare la Terra.  “LUNA – racconta Milton – è una  base aliena sul lato più lontano della Luna. E ‘stata vista e filmata dagli astronauti delle missioni Apollo. Una base alieno-umana opera con un’operazione di estrazione mineraria utilizzando grandi macchine.  Sarebbe bene notare che le immagini rilasciate dalla Cina, mostrano una struttura simile a quelle che usiamo spesso per accedere al ventre della terra, e che fino ad oggi è stata spesso scambiata come una formazione naturale, ma ovvio, naturale non è.Link1 Link2

Nessun commento: