classifica

sharing

domenica 11 gennaio 2015

UFO TRIANGOLARE NEL RYDER CRATER SULLA LUNA


Anomalie sulla Luna: scoperto misterioso oggetto triangolare nel Ryder Crater

Ancora una volta è lo skywatcher Streetcap1 ha trovare e mostrare l’ennesima anomalia lunare. Di cosa si tratta? Un misterioso oggetto di forma triangolare è stato individuato all’interno del Ryder Crater, dove la volta scorsa, era stata avvistata una misteriosa piramide. Come detto sopra, a fare questa incredibile scoperta e’stato Streetcap1 che attraverso il suo  canale YouTube, ha pubblicato i particolari di questo strano oggetto. Rammentiamo che Streetcap1 passa giorni e giorni a scandagliare e cercare di trovare i “segni” della vita extraterrestre nello spazio e sulla superficie lunare.  Lo
stesso skywatcher ultimamente, si è dedicato ad analizzare  le mappe lunari archiviate dalla NASA, trovando misteriose strutture lunari e altre anomalienon riportate dallo stesso ente spaziale governativo.La scoperta e’ stata riportata anche dal ricercatore Scott C. Waring che attraverso il suo sito web, ha pubblicato le immagini delle anomalie lunari riportate da Streetcap1.La particolare forma triangolare della struttura visibile nella foto ad alta risoluzione, registrata dalla sonda spaziale americana Lunar Prospector,  fa ritenere che questa sia costituita da tre angoli rivolti verso l’alto, dimostrando
che la stessa struttura potrebbe essere una navicella spaziale abbandonata sulla superficie lunare da chissa’ quanto tempo. Nella parte superiore della struttura si puo’ notare (nella parte centrale) una parte più rialzata rispetto al tutto resto della struttura. Streetcap1 ritiene che questa anomaliapotrebbe essere quello che una volta era una nave spaziale aliena,  la cui tecnologia è da sempre stata oggetto di interesse da parte dei governi di tutto il mondo.Rammentiamo che Buzz Aldrin, il famoso astronauta americano, secondo ad aver  aver messo piede sul suolo lunare, avrebbe confessato ad uno scrittore boliviano che sulla Luna ci sono navi spaziali aliene. L’autore in questione, tale Eduardo Ascarrunz, ha scritto un libro dal titolo “The Salt of Wonder” dove dichiara di aver ricevuto l’assenso direttamente da Aldrin per scrivere ciò. Questa “rivelazione” sarebbe stata data ad Ascarrunz dieci anni fa, ma divulgata ora perchè il mondo è preparato per recepire la verità. Secondo ciò che è scritto nel libro, la NASA tiene il segreto sulla presenza
extraterrestre, sia sulla Luna che sulla Terra, da mezzo secolo. Link

1 commento:

Anonimo ha detto...

Io credo che interessarsi di cose che ci riguardano non sia la migliore soluzione al mistero che ci ha sempre avvolto, comunque come si dice il mal cercato non fu mai troppo quindi se il popolo intende distruggere l'entità che li ha creati una cosa c'è da dire e cioè che ciò che vediamo e percepiamo è già per se una cosa morta e non capisco perchè tanto silenzio nelle nostre azioni spaziali siamo o non siamo un unico popolo? Oppure c'è qualcuno che vuole sorpassare qualcun'altro? Bè io questa gente non la sopporto ed è giusto che abbia quello che si merita!