classifica

sharing

lunedì 11 novembre 2013

GOCE ALLARME FINITO E RIENTRATO NELL’ATMOSFERA

goGoce è rientrato nell'atmosfera, nessun dannoI frammenti nell'Atlantico meridionale
goce bIl satellite europeo Goce è rientrato nell'atmosfera intorno alle 1,00 e si e' per la maggior parte disintegrato; i frammenti sono caduti nell'Atlantico meridionale, 410 chilometri a Sud delle isole Falkland. Lo ha dichiarato l'Agenzia Spaziale Europea (Esa). Intorno a quell'orario aveva infatti smesso di dare segnali. Nonostante le condizioni estreme cui fossero esposti, gli strumenti di bordo di Goce hanno continuato a funzionare fino all'ultima orbita, registrata dalla stazione di Terra che si trova in Antartide quando il satellite si trovava alla quota di meno di 120 chilometri. Era quindi molto vicino alla zona critica chiamata Linea di Karman, che si trova alla quota di 100 chilometri ed e' considerata il confine tra l'atmosfera terrestre e lo spazio esterno.Attualmente il tempo preciso e il luogo del rientro non sono chiari. L'Esa indica che l'orbita percorsa al momento del rientro ha attraversato la Siberia, l'oceano Pacifico occidentale, l'oceano Indiano orientale e l'Antartide. Link

Nessun commento: