classifica

sharing

martedì 22 gennaio 2013

NASA AVVISA GLI ALIENI POTREBBERO DISTRUGGERCI

 

La NASA avvisa: se l'umanità non cambia, gli alieni potrebbero distruggere la Terra

 

Coloro che sperano che i primi extraterrestri con i quali l'umanità verrà a stabilire il primo contatto siano creature amichevoli come l'E.T. cinematografico, potrebbero rimanere molto delusi. In uno studio realizzato dai ricercatori dell' Università della Pennsylvania e della NASA e pubblicata sulla rivista accademica Acta Astronautica (Would Contact with Extraterrestrials Benefit or Harm Humanity? A Scenario Analysis), gli scienziati affermano che creature intelligenti di altri sistemi planetari potrebbero raggiungere la Terra per distruggere l'umanità «al fine di rendere la galassia un posto migliore dove vivere» e proteggere altre civiltà dalla furia distruttiva dell'uomo. Ma per quale motivo vorrebbero distruggerci?Se prendiamo in considerazione i cambiamenti climatici che l'umanità sta causando al pianeta, il degrado ambientale, la violenza e le guerre, ci si rende conto che l'umanità si caratterizza come una civiltà fuori controllo. Gli extraterrestri potrebbero considerare l'uomo come un pericolo per la galassia e potrebbero prendere in considerazione la possibilità di assestare un colpo preventivo sul nostro pianeta e far suonare per tutti noi il campanello d'allarme. Ma questa è solo una delle ipotesi. I ricercatori affermano che gli alieni potrebbero prendere in considerazione anche la possibilità di schiavizzare l'umanità o di utilizzarla come cibo! Altri scenari possibili Il team di scienziati ha ipotizzato tutta una serie di situazioni teoricamente possibili per aiutare l'umanità a scegliere le tecniche di comunicazione più efficaci da utilizzare con i visitatori provenienti dallo spazio. Il rapporto è stato sviluppato per preparare i terrestri ad uno scontro con un altra civiltà. Afferma il rapporto: "Proprio come abbiamo fatto noi con esseri umani meno evoluti, così gli evtraterrestri potrebbero fare con noi uccidendoci, schiavizzandoci, sezionandoci, usarci come esemplari da museo o servirsi del nostro corpo per la ricerca medica".Qualche ipotesi positiva Ma il rapporto non ci abbandona soltanto a prospettive fosche ed apocalittiche. Gli scienziati (bontà loro) ipotizzano altre situazioni più ottimistiche. Una variante alternativa prevede la vittoria della civiltà umana nei confronti degli invasori. Questo permetterebbe all'umanità di entrare in possesso di tecnologie extraterrestri da utilizzare a proprio uso e consumo.Un'ulteriore variante prevede la possibiltà che gli extraterrestri vogliano condividere spontaneamente le loro conoscenze con l'umanità ed aiutarci a risolvere problemi atavici come la fame, la povertà e le malattie.Ma quando potrebbe succedere tutto ciò? Tutto ciò potrebbe accadere nel giro dei prossimi 20 anni: "L'umanità sta entrando in un periodo storico in cui la sua rapida espansione potrebbe essere rilevata da una intelligenza extraterrestre. Il combiamento della composizione dell'atmosfera terrestre dovuta all'emissione di gas serra potrebbe essere la firma della nostra presenza nella galassia.Ma che aspetto potrebbero avere i visitatori galattici? Secondo Andrei Finkelstein, direttore dell'Istituto di Astronomia dell'Accademia Russa delle Scienze, gli alieni saranno simili agli esseri umani. Molto probabilmente gli extraterrestri avranno una testa, due braccia e due gambe, mentre il colore della loro pelle potrebbe essere diverso.

ultimatum-alla-terra.jpg

Sembra un film di Hollywod. Tutti questi scenari ricordano molto un film uscito nelle sale di tutto il mondo qualche anno fa ed interpretato magistramente da Keanu Reeves: Ultimatum alla Terra. In questo affascinante remake di un film degli anni '60, l'attore americano interpreta il personaggio di Klaatu, un alieno venuto sul nostro pianeta per salvare la Terra dall'uomo. La sua missione è distruggere l'umanità. Alla fine del film (mi dispiace svelare il finale a coloro che non l'hanno ancora visto) l'alieno è mosso a compassione e decide di concedere un'altra possibilità alla razza umana. E questo è quello che ci auguriamo avvenga anche nella realtà: speriamo che questi alieni oltre ad avere testa, gambe e braccia abbiamo anche un

cuore. Improbabile non vuol dire impossibile! Link

1 commento:

Anonimo ha detto...

Igual vi en un comentario que decía que los Extraterrestres venían por nuestros recursos a destruir nuestras selvas y explotar todo nuestros minerales hasta dejarnos totalmente sin recursos y todo contaminados. Y había un sin fin de respuestas apoyando a dicha causa hasta que intervine y deje esto: Y YO QUE PENSÉ QUE ERAMOS NOSOTROS LOS QUE HACÍAMOS ESO CON NUESTRA TIERRA.... Sentencie.