classifica

sharing

mercoledì 25 gennaio 2012

ESSERI VIVENTI SU VENERE


SCIENZIATO RUSSO AFFERMA: "ESSERI VIVENTI SU VENERE"

Mosca - Diversi oggetti simili ad esseri viventi sono stati rilevati su fotografie scattate da una sonda d'atterraggio russa nel 1982 durante una missione su Venere, riporta un articolo pubblicato sul magazine Solar System Research. Leonid Ksanfomality dello Space Research Institute della Russia's Academy of Sciences ha pubblicato una ricerca sulle analisi delle fotografie della missione su Venere scattate dalla sonda d'atterraggio sovietica "Venera-13" nel 1982. Le fotografie mostrano diversi oggetti con precise caratteristiche che Ksanfomality ha affermato sembrano un "disco", un "lembo nero" e uno "scorpione". 
 
Foto, uno degli "oggetti in movimento che ha le proprietà degli esseri viventi" fotografati dalla sonda russa Venera-13, nel 1982. In queste fotografie si vedono cose strane, che si muovono sulla superficie di Venere e ​che cambiano la loro forma, come ad esempio un "oggetto nero" che appare nel primo scatto della sonda "Venera-13" effettuato per misurare le proprietà meccaniche del terreno, che poi scompare, e lo "Scorpione", che ricorda i grandi aracnidi terrestri (vedi la foto sopra). Secondo Leonid Ksanfomality, la superficie di Venere è abitata da molte di tali creature, ma la maggior parte scappa dalla zona di atterraggio delle sonde robotiche sovietiche, dal momento che fanno un gran rumore quando atterrano, quando fanno esplodere il paracadute di atterraggio per la discesa della sonda. Lo scienziato dice che simili oggetti in movimento sono stati trovati in altre foto scattate sulla superficie di Venere, e oggi vi è una ulteriore analisi di queste foto, perché 30 anni fa non c'erano mezzi di riconoscimento delle immagini e della fotografia che abbiamo oggi. fonte

 Tutti loro "emergono,fluttuano e scompaiono", ha detto lo scienziato, riferendosi al loro cambio di posizione in numerose fotografie e tracce sul terreno.

"E se ci dimenticassimo delle attuali teorie sulla non esistenza della vita su Venere, coraggiosamente possiamo suggerire che le caratteristiche morfologiche di questi oggetti ci portano a dire che sono degli esseri viventi", afferma la rivista Solar System Research che ha riportato le dichiarazioni di Ksanfomality.

Nessun commento: