classifica

sharing

sabato 10 dicembre 2011

KEPLER-22B IL PIANETA GEMELLO DELLA TERRA


 Il pianeta gemello della Terra


Non ci sono più dubbi. Il pianeta Kepler-22b è il primo finora a mostrare le condizioni ideali per ospitare la vita. La temperatura in superficie è gradevole (circa 22 gradi) consentendo lo scorrere dell' acqua, l' anno è un po' più breve del nostro (290 giorni terrestri) e la distanza dalla stella-madre Kepler-22 della stessa specie del Sole, è leggermente inferiore (del 15 per cento) di quella che ci separa dal Sole. Insomma è proprio nel mezzo di quella «fascia abitabile» dove un gemello del nostro pianeta azzurro può spuntare. Distante 600 anni luce si trova nella direzione della costellazione del Cigno sulla quale è puntato il telescopio orbitale Keplero della Nasa che l' ha scoperto. Per il momento si sa che è 2,4 volte più grande della Terra ma si ignora se la sua natura sia del tutto rocciosa. Kepler-22b non è, però, il solo candidato ad ospitare la vita. Ben 54 pianeti sono scandagliati per trovare conferme fra i quasi duemila ormai individuati intorno ad altre stelle. A passi rapidi, dunque, ci avviciniamo al ricercato gemello celeste. Link

Nessun commento: