classifica

sharing

domenica 18 settembre 2011

UFO METEORA O ASTEROIDE NEGLI USA ?

 

Ufo, meteora o asteroide? Una scia dai mille colori impressiona gli Usa! 

http://www.donna10.it/wp-content/uploads/2011/09/southwest_fireball.jpg Nevada, Phoenix, Arizona, Los Angeles, California sono Stati densamente popolati, perciò, se nelle ultime calde notti estive un oggetto “non identificato” sovrasta queste zone, è molto difficile che passi inosservato. Lo sa bene il 911, preso letteralmente d’assalto, due notti fa, da tutti coloro che proprio non riuscivano a credere ai loro occhi: un enorme “fuoco d’artificio” ha fatto brillare i cieli americani, per alcuni, lunghi istanti. Un’immensa palla di fuoco per alcuni; una scia rosso fuoco per altri e, addirittura, un’iridescenza enorme blu-verdastra nei cieli notturni. Probabilmente, il viaggio di un frammento di asteroide da Ovest verso Est, percepito dagli occhi curiosi di chi, per una fortuita coincidenza o perché realmente stava ammirando il cielo, in cerca di sogni, ha creduto di riconoscere i segni del passaggio di un Ufo. La Nasa smentisce categoricamente e delude le speranze di quanti si sentivano elettrizzati all’idea di aver osservato un fenomeno paranormale. Niente di strano, invece; solo una piccola asteroide, dalla forma simile ad una palla da baseball, che ha deciso di infrangersi nella nostra atmosfera, creando uno spettacolo magico ed affascinante. La luminosità quasi accecante della meteora è dovuta al surriscaldamento dell’aria, al suo passaggio. E’ interessante notare come l’iridescenza blu verdastra, che molti hanno notato e denunciato, sia dettata non dal punto più freddo delle meteora, bensì dalla testa, la parte che presenta un maggior calore. Al contrario, la vera e propria palla di fuoco che ha atterrito gli osservatori della volta celeste, di colore giallo-rosso, rappresenta la coda. I gas, nella parte finale della meteora, si raffreddano e creano questo meraviglioso gioco di colore. E voi che credevate che quell’oggetto multicolor fosse un’astronave aliena, pronta a sbarcare sulla terra! Nemmeno per idea, ma ciò non toglie che l’evento sia stato unico e di inestimabile fascino!Il fenomeno della caduta delle meteore non è, però, così raro come saremmo portati a pensare. L’American Meteor Society ha affermato che sono numerosissime le meteore che raggiungono la nostra atmosfera, anche se, molto spesso, viaggiano, spegnendo poi il loro millenario cammino, al di sopra degli oceani oppure di zone disabitate. Ciò che ha reso speciale l’evento che ha affascinato l’ovest degli Stati Uniti è che sia avvenuto in una zona dalla grande densità abitativa, divenendo così oggetto di speculazione e di dubbia fascinosità.I dubbi però sull’effettiva natura dell’evento celeste restano. E Twitter si è divertito a cercare soluzioni e a confutare le spiegazioni ufficiali. Per alcuni, infatti, è la stessa legge astronomica a smentire il fatto che si sia trattato di una meteora. Perché? Perchè aleggiava nel cielo e la sua traiettoria era orizzontale, non verticale! Effettivamente, la particolare traiettoria dell’oggetto aggiunge tratti inquietanti alla vicenda. E c’è già chi grida all’ennesima cospirazione governativa per celarci ancora la presenza degli Ufo sulla terra! Ma, insomma, questi Ufo esistono o non esistono? Esprimete le vostre opinioni sul fenomeno che ha colpito gli Usa. Cosa vi sembra: un’astronave aliena oppure una semplice meteora in rotta di collisione? Link

Nessun commento: