classifica

sharing

domenica 3 ottobre 2010

GIGANTI DAL PASSATO



Cosa diremmo di un essere umanoide alto quasi 6 metri? UNa fandomia, un errore ganetico, un Alieno? Chissà!Fatto stà che uno scheletro incompleto ricostruito sulla creta mostra il disegno di un Titano alto 5,80 metri. Il fatto risale al 1577( Willisau  Lucerna) quando venne alla luce uno scheletro dalle ossa enormi. La commissione di esperti capeggiata dal famoso anatomista elvetico Felix Plater  di Basilea studiò il caso rimanendo perplessa e lo stesso Plater dichiarò che si trattava senza ombra di dubbio di resti umani nonostante le dimensioni fossero incredibilmente ciclpopiche. Ricostruito sulla creta il gigante di Lucerna e le sue ossa furono esposte nel municipio.Esseri giganteschi sono chiamati in causa più volte nelle Sacre Scritture: la Bibbia(I libro dei Re 17,4-51, Genesi 6,1-4, LIbro dei NUmeri 13,21-29,32-33), il libro di Enoch, il Mahabharata, testi sacri Thailandesie dello Sri Lanka , dell'antico Egitto  nonchè di Irlanda e regione Basca.AGloze(Vchy, Francia) si possono vedere impronte umane gigantesche risalenti a 10.000 anni fa. Recentemente scheletri di circa 3 metri sono stati trovati da antropologi sovietici in Caucaso. In un remoto passato sulla Terra vivevano ceppi umanoidi di Giganti? Chi può dirlo ma chi può escluderlo? Certo i riscontri paleontologici non vengono incontro a questa ipotesi in modo clamoroso ma leggende miti culti e religioni sembrano evidenziare l'esistenza di un comtatto con individui con tali caratteristiche. Nel Manoscritto Messicano di Pedro de los Rios si legge: Primna del diluvio che si verificò 4008 anni dopo la creazione del mondo la Teraa di Anahuac era abitata dagli Tzocuillixeco esseri giganteschi. Quando Herman Cortes e gli spagnoli sbarcarono in America appresero dagli indigeni che un tempo esistevano uomini e donne di statura moilto alta.....Gli furono mostrate ossa gigantesche fra cui un femore alto come un uomo di normale statura che Cortes spedì al suo Re. Di giganti parlano pure alcune leggende dei popoli che vivono attorno al lago Titicaca: in esse si parla di come tribù di giganti fossero migrate a sud e di come i loro discendenti avessero popolato la Patagonia dove Magellano li incontrò: erano uomini così alti che le teste dei membri dell'equipaggio arrivavano a malapena alla loro cintola e la loro voce era quella di un tuono....Quanti giganti arrivano dal passato...in questo mondo di nani!

Nessun commento: